L’ipocrisia del linguaggio inclusivo

L’ipocrisia del linguaggio inclusivo. Da molto tempo ormai ci sentiamo ripetere quotidianamente che l’italiano è una lingua maschilista, che invisibilizza le donne (recentemente si è cominciato a parlare anche di invisibilizzazione delle persone non binarie). Da questo (che in realtà, a sua volta, deriva da battaglie iniziate dal movimento femminista negli Stati Uniti, che spesso […]

L’ipocrisia del linguaggio inclusivo Leggi tutto »