Censurare gli intellettuali in nome del politicamente corretto

È giusto smettere di leggere un poeta perché non era una brava persona? È giusto cancellare un intellettuale per la sua condotta di vita? Nell’articolo precedente abbiamo parlato dei recenti episodi di censura linguistica relativi a elementi offensivi sotto il profilo razziale, veri o presunti, e di come questa tendenza spesso venga estremizzata e possa […]

Censurare gli intellettuali in nome del politicamente corretto Leggi tutto »